top of page

mer 13 mar

|

Scuola Danza MOVE Empoli

Serata REIKI e CRESCITA INDIVIDUALE - Energie Stagnanti

INGRESSO LIBERO Richiesta la registrazione online

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
Serata REIKI e CRESCITA INDIVIDUALE - Energie Stagnanti
Serata REIKI e CRESCITA INDIVIDUALE - Energie Stagnanti

Orario & Sede

2 altre date

13 mar 2024, 21:00 – 23:00

Scuola Danza MOVE Empoli, Via Gian Battista Vico, 36/A, 50053 Empoli FI, Italia

Info sull'evento

Lasciati trasportare dall'energia. Dall'oriente, esercizi e metodi per ritrovare il benessere psico-fisico.

Ogni incontro di Reiki e Crescita Personale viene svolto con una prima parte di Crescita Personale in cui viene proposto un tema specifico che Luca Bianconi approfondirà in condivisione con i partecipanti. A seguire viene proposta la pratica Reiki per tutti i partecipanti.

TEMA DELLA SERATA:

  • Le energie stagnanti
  • Cosa sono e cosa comportano
  • Come eliminare le energie stagnanti

Il concetto di energie stagnanti si riferisce alla percezione che l'energia vitale o l'energia sottile all'interno del corpo possa accumularsi o bloccarsi in determinate aree. Questi blocchi energetici possono essere causati da stress emotivo, traumi fisici, schemi di pensiero negativi o altri fattori che influenzano il benessere generale.

Tuttavia, è importante notare che il concetto di energie stagnanti e il loro trattamento tramite trattamenti energetici sono considerati parte delle pratiche olistiche e alternative. La percezione e l'esperienza di questi concetti possono variare da persona a persona.

Le energie stagnanti, secondo molte tradizioni olistiche e pratiche come il Reiki e altre discipline energetiche, possono avere diversi effetti negativi sul benessere fisico, emotivo e mentale. Alcuni dei possibili effetti delle energie stagnanti includono:

  1. Disagio fisico: I blocchi energetici possono manifestarsi attraverso sintomi fisici come tensione muscolare, rigidità, mal di testa, dolori articolari o disturbi gastrointestinali.
  2. Emozioni negative: Le energie stagnanti possono influenzare il nostro stato emotivo, causando sensazioni di ansia, irritabilità, tristezza o depressione.
  3. Mancanza di chiarezza mentale: Le energie bloccate possono ostacolare la capacità di concentrazione, causare confusione mentale e indecisione.
  4. Stress cronico: I blocchi energetici persistenti possono contribuire allo stress cronico e all'esaurimento emotivo.
  5. Mancanza di vitalità: Le energie stagnanti possono ridurre il livello complessivo di vitalità e vitalità, portando a sensazioni di stanchezza e mancanza di energia.
  6. Scarsa resistenza alle malattie: Alcune pratiche olistiche credono che i blocchi energetici possano compromettere il sistema immunitario e rendere il corpo più suscettibile alle malattie e alle infezioni.

Nelle pratiche olistiche, il lavoro per sciogliere e liberare le energie stagnanti è considerato un passo importante verso il ripristino dell'equilibrio e del benessere complessivo del corpo, della mente e dello spirito. Queste pratiche mirano a promuovere il flusso armonioso dell'energia vitale attraverso tecniche come il Reiki, la meditazione e la respirazione consapevole, al fine di favorire una migliore salute e vitalità.

COSA E' IL REIKI

Reiki è una disciplina spirituale che consiste sostanzialmente in una serie di attivazioni energetiche che hanno lo scopo di facilitare ed aumentare progressivamente e gradualmente il passaggio di energia vitale attraverso il nostro sistema psicofisico.

CANALIZZAZIONE DELL'ENERGIA UNIVERSALE

E' importante considerare che trattandosi per l'appunto di una canalizzazione e avvalendosi di tecniche e di procedimenti praticati da migliaia di anni e derivati dalle principali filosofie, religioni e medicine orientali, non si ha alcuna interferenza tra l'energia personale di chi dà e di chi riceve Reiki.

Gli insegnamenti, le procedure e i simboli utilizzati in Reiki sono perfettamente riconducibili ed assimilabili infatti alle tecniche di guarigione praticate in alcune arti marziali, nella medicina cinese, nella medicina tibetana.

Le culture e le filosofie orientali hanno sempre avuto una grande considerazione della dimensione spirituale e dell'interezza dell'essere umano e difficilmente riescono a concepirlo come un insieme di organi da analizzare isolatamente e in modo separato dall'esistenza globale dell'individuo.

RIEQUILIBRARE LE ENERGIE

Il REIKI un metodo per trovare la pace interiore e il Ben-Essere psico fisico, attraverso la meditazione,  seguire dei principi etici e morali (Dharma) e l’utilizzo dell’energia universale per riequilibrare tutte le energie disarmoniche del nostro corpo.

Il Reiki mira a sciogliere questi blocchi e a ripristinare il flusso armonioso dell'energia vitale attraverso posizioni delle mani e tecniche specifiche. Questa pratica è spesso utilizzata per favorire il rilassamento, alleviare lo stress e promuovere la guarigione naturale. Tuttavia, è importante notare che il Reiki è una pratica complementare e non sostitutiva della medicina tradizionale. Mentre molte persone trovano beneficio dal Reiki, è essenziale consultare un professionista sanitario qualificato per le questioni mediche importanti.

SCOPO DELL'INCONTRO

Scopo della serata? Conoscere questa meravigliosa disciplina portatrice di luce.

Per me è stato il primo passo verso la consapevolezza... chissà, potrebbe esserlo anche per voi.

La serata si svilupperà con una spiegazione generale di cosa è il REIKI, i benefici che porta, e come viene tramandato e praticato. Durante la l'incontro sarà possibile ricevere un breve trattamento di REIKI.

A CHI SI RIVOLGE:

  • per tutte le età
  • a chi vuole portare equilibrio nella propria vita
  • a chi a bisogno di dedicare del tempo per se
  • a chiunque voglia imparare uno nuovo strumento di benessere personale

COSA PORTARE:

  • vestiti comodi possibilmente colorati o bianchi
  • tappetino yoga
  • coperta

COSTI:

  • gratuito

DOVE SI SVOLGE:

  • presso la scuola di Danza MOVE di Empoli
  • POSTI LIMITATI

L'incontro è aperto a tutti gli operatori REIKI, e a tutti coloro che per la prima volta si interessano a questa disciplina olistica.

Condividi questo evento

bottom of page