L'influenza del GIUDIZIO - La gara dei RANOCCHI

Aggiornato il: apr 5

C’era una volta una gara di ranocchi. Lo scopo della gara era arrivare in cima ad un’alta torre.

Una larga folla si radunò lungo il percorso per assistere alla competizione, ma invece di incoraggiare le rane e fare il tifo per loro il pubblico cominciò ad urlare frasi come:

“Tanto non ce la farete mai! È inutile che ci proviate…”

Sentendo certe parole e il tono demotivato con cui erano pronunciate i ranocchi, uno ad uno, cominciarono a rallentare e arrendersi. Tutti, tranne uno.

Nonostante le grida di sfiducia continuassero questo ranocchio continuava a cercare di raggiungere la cima con tutte le sue forze.

Gli altri si erano ormai dati tutti per vinti, tranne lui.

Dopo ore e grandi fatiche il ranocchio testardo raggiunse la cima.

Sia il pubblico che gli altri ranocchi rimasero a bocca aperta dal suo risultato. Un ranocchio gli si avvicinò e gli chiese come avesse fatto ad arrivare fino alla cima della torre.

Solo a quel punto si accorse che il ranocchio era sordo.


Sii sordo ai giudizi negativi degli altri.

Ho sacco di eventi monotematici che potrebbero piacerti

GUARDA GLI EVENTI IN PROGRAMMA


"ANCHE IL VIAGGIO PIU' LUNGO INIZIA CON IL PRIMO PASSO"

CLICCA QUI

e prenota la tua prima sessione di coaching "gratuita"

Puoi anche scrivermi in cosa vorresti essere aiutato/a. Sarò ben felice di risponderti CONTATTAMI


SCOPRI IL COACHING con Luca Bianconi Mental Coach



Post recenti

Mostra tutti